L'aziendaArea DocumentaleApprofondimentiNovitàFaqContatti
Copyr igene ambientale Copyr igene ambientale
Copyr PCO | Portale dedicato alla disinfestazione

CAMPUS Copyr: Approfondimenti

Una sezione dedicata ad approfondimenti sugli infestanti più
diffusi negli ambienti pubblici e privati.
I contenuti sono realizzati in collaborazione con il DI.PRO.VE.S.
(Dipartimento di scienze delle Produzioni Vegetali e
Sostenibili) - Area Protezione Sostenibile delle Piante e
degli Alimenti dell'Università Cattolica del Sacro Cuore
di Piacenza.

Una sezione in cui potrai trovare informazioni utili sul tema
dell’igiene ambientale e dedicata ad approfondimenti sulle
tecniche migliori per affrontare gli infestanti più diffusi
negli ambienti pubblici e privati.

Approfondimenti ::: Abitazioni ::: Dittero Psycodidae: il moscerino dei bagni

10 Ago

Dittero Psycodidae: il moscerino dei bagni

<i>Dittero Psycodidae</i>: il moscerino dei bagni

I moscerini appartenenti alla famiglia degli Psicodidi assomigliano così poco alle mosche, che molti sono convinti si tratti di farfalline. Anche in lingua inglese si parla di “mothfly”, mosca farfalla; a trarre in inganno è la presenza di numerosi peli soprattutto sulle ali.
Gli adulti se ne stanno appoggiati ai muri, in particolare se molto chiari, alle tende, di solito per ore, non danno alcun fastidio diretto all’uomo e non pungono. In genere la loro presenza si riduce a qualche individuo e quindi passa del tutto inosservata, favorita anche dalle piccole dimensioni.
Amano i luoghi umidi e quindi frequentano bagni, docce, aree spogliatoi sia delle abitazioni ma anche in locali annessi alle piscine, lavatoi, … Le larve vivono nell'acqua ma anche nelle sostanze in decomposizione.
Quando le presenze aumentano è necessario intervenire ma eliminare gli adulti non basta, è utile eliminare l’habitat delle larve, pulendo i sifoni, gli scarichi, e tutte le parti dove si ferma un pochino d’acqua e dove le larve trovano sostanze di cui nutrirsi.
Effettuare una buona e regolare manutenzione di questi ambienti previene gli insediamenti degli insetti. Inoltre, per abbassare il numero delle larve, è consigliabile trattare gli scarichi fognari e gli altri punti di accumulo di acqua o di sostanza organica in decomposizione con un insetticida abbattente e residuale.
Tutto quanto detto riguarda il genere Psychoda e simili. Decisamente meno innocui e molto fastidiosi sono i flebotomi, che appartengono sempre alla famiglia degli psicodidi e presentano un comportamento molto differente dal genere che abbiamo citato. Li tratteremo in un prossimo approfondimento.

è stato utile?

Si
No
Grazie per per aver lasciato un feedback.
Hoops! riprova in un secondo momento.

Potrebbero interessarti anche

16 Dic Sapevi che la riproduzione di ratti e topi cambia in ambiente antropizzato? 11 Nov Le blatte e la loro avversione verso i formulati in gel 26 Ago l’insetto: da ombra a presenza fastidiosa
Copyr PCO | Portale dedicato alla disinfestazione

Richiedi
l'intervento
di un
operatore
abilitato

Se non sei ancora seguito da
un'azienda specializzata, segnalaci il
problema e ti metteremo in contatto
con un professionista e/o rivenditore abilitato.

 

segnala un problema

Copyr PCO | Portale dedicato alla disinfestazione

Iscriviti alla
newsletter

Complimenti!
registrazione effettuata con successo.
Riceverà un email di conferma al sui indirizzo di posta elettronica.
Hoops!
Si sono verificati dei problemi durante la registrazione.
Riprova in un secondo momento!

Se il problema persiste invia un email a copyrpco@copyr.it